Golfo Aranci

Golfo Aranci è un comune di circa 2500 abitanti, situato a circa 20km da Olbia, ai piedi di Capo Figari, dal quale Guglielmo Marconi  l'11 agosto 1932 sperimentò con successo l'invio di segnali a onde corte per radiocomunicazioni, riuscendo a collegarsi con Rocca di Papa, a Roma.

 

Il paese prende il suo nome da „gulfu di li ranci“ o granci=  che stava ad indicare l’abbondanza di granchi e crostacei presenti nel golfo. Di seguito, la falsa traduzione, in Golfo degli aranci, ha dato vita alla leggenda secondo la quale il nome di questo paese derivi dal naufragio di una nave carica di arance.

 

Lo sviluppo economico iniziò negli anni sessanta e da allora sono tante le cose ad essere cambiate.  Quello che era originariamente un piccolo paese di pescatori, è diventato negli ultimi anni un vero e proprio centro turistico ed è proprio sul turismo che si basa oggi l’economia di Golfo Aranci.

Quello che è in inverno ancora un piccolo paese di pescatori, si trasforma in estate in una piccola cittadina, piena di vita. Nel periodo estivo (specialmente a luglio ed agosto) infatti il paese pullula di turisti ma non solo, attirati sia dalla bellezza del mare e delle spiagge presenti in zona ma anche dagli eventi che vengono organizzati dal comune di Golfo Aranci.

 

Facile e veloce da raggiungere o tramite traghetto che attracca in paese e ad Olbia o tramite aereo.

In paese sono presenti diversi negozi e negozietti di artigianato e specialità sarde.

Il nuovo lungomare, inaugurato nel 2013, è il luogo ideale per una passeggiata tranquilla ed eventualmente per fare un po’ di shopping.

Potete gustare la cucina sarda ma anche le innumerevoli specialità di mare nei diversi ristoranti sparsi su tutto il territorio.

Tutti i lunedì, dalle 9 alle 12 circa, viene organizzato in Via Libertà il “mercatino”. Un piccolo mercato che oltre alle specialità sarde (salumi e formaggi) offre frutta e verdura, abbigliamento ed accessori, fiori ed oggettistica.

La sera il paese si anima grazie al mercatino serale (bancarelle) che offre prodotti di abbigliamento, accessori, souvenir ed oggettistica. Senza dubbio una bella passeggiata che può essere accompagnata da un ottimo gelato artigianale o da una seadas calda. Anche i bambini hanno modo di chiudere in bellezza la giornata grazie alle giostre presenti nel piazzale della piccola.
 

  • Figarolo